Nulla da perdonare

Devo perdonare o perdonarmi qualcosa?

Perdonare presuppone che vi sia qualcuno fuori di te, ma se tu accogli che tutto è Uno e che tutto ciò che stai vivendo e che hai vissuto è una comunicazione che ti sei creato per riportarti all’Uno, allora non avrai più il desiderio del perdono né verso l’esterno, né verso di te perché osserverai la perfezione nella tua vita, in ogni sua sfumatura, anche quelle che terrenamente ti è stato insegnato a definire come “negative”.

In Realtà tutto è funzionale, dunque non hai da perdonare ma da essere grato.

Tratto da una Canalizzazione alla Fonte
effettuata il 22.01.2024

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notifiche sui nuovi contenuti

Share This