Ritrova la Voce Interiore

Quello che faccio tutti i giorni, la meditazione, è un qualcosa che mi può aiutare nel mio percorso di guarigione fisica?

Sì, a meno che non lo consideri una bacchetta magica: allora non funzionerà. La meditazione è l’occasione per metterti in ascolto, ma se tu utilizzi la meditazione per ottenere un risultato, allora vanifichi la possibilità dell’ascolto interiore.
È chiaro per te?

Sì. Cioè senza aspettative.

Senza aspettative.

Cioè lo faccio per …

… per ritrovare la tua Voce Interiore. Io ti parlo in continuazione, ma tu non mi ascolti. Dunque con la meditazione ritrova il tuo silenzio interiore e mettiti in ascolto.
È chiaro per te?

Ho capito quello che vuoi dire. Anche se nel momento in cui sto meditando arrivano tutte le cose a cui non stavo neanche pensando …

Devi educare il tuo corpo mentale a mettersi al servizio del tuo Sentire Profondo. Ogni volta che ti dici di non pensare, i pensieri si acutizzano. Ma se la tua attenzione va al Centro del tuo Centro, alla respirazione, al ritmo respiratorio, al ritmo del tuo Cuore e immagini e percepisci di andare al Centro del tuo Centro dove c’è solo pace, Amore, gratitudine, allora lì sarai.
Le resistenze si metteranno in moto per mantenerti nella frequenza dell’esperienza di chi non sei. Allora lì dovrà essere la tua scelta non di cacciare i pensieri, ma di porre l’attenzione al respiro, al ritmo del respiro, al ritmo del tuo Cuore. Ogni volta che poni l’attenzione al Centro del tuo Centro, tutto il resto si zittisce e quando torna scegli di tornare al Centro del tuo Centro.

Tratto da una Canalizzazione alla Fonte
effettuata il 07.12.2023

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notifiche sui nuovi contenuti

Share This