stringa 5x1000

Stanca, vuota, inutile: un fallimento

Il mio cane a febbraio ha subito un grossissimo intervento di protesi dell’anca destra, che è andato benissimo. Dopo quindici giorni, improvvisamente, ha avuto due episodi di convulsioni. Ci dissero che poteva essere dovuto allo stress emotivo dell’intervento. Ma quindici giorni fa, d’improvviso, un’altra crisi e sabato notte altre due. Ieri ha fatto la visita neurologica e gli hanno diagnosticato epilessia idiopatica. Oggi ha iniziato la terapia farmacologica.

È un periodo terribile: mio figlio è senza lavoro con mille problemi di salute (pielonefrite: infezione renale con forti dolori ai due reni, stanchezza e malessere) e lontano da casa; il mio cane così; io che da mesi mi sento stanca, vuota, inutile, un fallimento … Sono decisamente a terra …
Sono certa che il messaggio c’è … ma non so quasi neppure come mi chiamo, figuriamoci capire messaggi …

Ciò che stai sperimentando, in questa fase del tuo Cammino di Espansione, è l’invito a riaccendere la tua attenzione e intenzione verso il Risveglio e il Cammino di Espansione.

Le comunicazioni che ti stanno giungendo da tutto ciò che percepisci come “altro rispetto a te stessa” ti parlano dell’arresto dell’avanzare, della paura legata alla separazione e, dunque, legata a un presunto attacco dall’esterno.

L’arresto nasce dal tuo corpo mentale (che è mostrato dal cane), che coinvolge la tua parte, o meglio, il tuo potere di generare nella dimensione concreta (che è mostrato da tuo figlio).

L’epilessia è un contorcimento: è il segnale per te che il tuo corpo mentale resta in conflitto (si contorce) tra ciò che sa e ciò che percepisce. E tu scegli di arrestare il tuo Cammino, pur avvertendo questo conflitto tra ciò che sai nel profondo e ciò che percepisci dall’esterno. Ed è questa consapevolezza che genera dolore, che tuttavia non è sufficiente a spronarti ad andare avanti.

La stanchezza dunque, l’illusione del fallimento sono i sintomi di questo tuo esserti arresa: arresa alla paura di non essere abbastanza, di non riuscire realmente a Essere Creatore, che si manifesta col problema renale di tuo figlio.

Tratto da una canalizzazione alla Fonte
effettuata il 2.10.2021

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notifiche sui nuovi contenuti

Share This