Altri

Tutto ciò che ti circonda, a cominciare dalle persone che ritieni a te più vicine, sono “specchi” al tuo servizio: ti mostrano parti di te, atteggiamenti, pensieri rispetto al tuo Cammino di Espansione; ti mostrano indicazioni precise per andare oltre.

Dunque, osserva in modo neutro quello che ritieni essere il loro comportamento nei tuoi confronti, e chiediti: “In che cosa nel mio Cammino di Espansione fuggo, o sono arrogante, o tradisco, o mi sento vittima, o … …?”. Ogni loro atteggiamento nei tuoi confronti è un’indicazione per te: muta al tuo interno e muterai frequenza.

E mutando frequenza, attirerai a te persone e situazioni coerenti con la nuova Frequenza.

Tratto da una canalizzazione alla Fonte
effettuata il 17.7.2020

L'EVIDENZA

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notifiche sui nuovi contenuti

Share This