Attento che cadi

Non vediamo ciò che accade,
ma la nostra interpretazione
di ciò che sta accadendo

bus-4042566_1920

Un nano sale su un autobus …
e si siede nell’unico posto rimasto libero ….

Il mezzo riparte …
il conducente frena …
il nano si protende in avanti …
il passeggero che gli siede accanto
distende il braccio davanti al suo petto
per trattenerlo e sorreggerlo.

Il mezzo si riavvia …
il conducente frena …
il nano si sbilancia nuovamente in avanti …
il passeggero che gli siede accanto
ripete il gesto di trattenerlo e sorreggerlo.

Il mezzo riparte
e la scena si ripete ancora una volta.
Allora il passeggero dice:
“Oh nano … reggiti però!”
E lui:
“Ah bello … è da tre fermate
che sto cercando di scendere!!!”.

1 commento

  1. Nicola

    😂😂😂😂 ottimo!!!

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

L'EVIDENZA

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notifiche sui nuovi contenuti

Share This