Il tradimento massimo

Ricorda ciò che sto per dirti per il resto della tua vita. Può essere una delle cose più importanti che ti capiterà mai di udire: tradire te stesso per evitare di tradire un’altra persona è comunque un tradimento. Anzi, è il tradimento massimo.
E’ solo una questione di chi tradisci, ma il tradimento c’è comunque.

Inoltre, quando tradisci te stesso, tradisci anche gli altri, perché il “te stesso” che loro vedono non è quello che tu sei. E’ un’immagine falsa. Quindi alla fine tradisci te stesso e gli altri.

Perciò, sii sempre fedele a te stesso. Ricorda le parole di Polonio ad Amleto, nella tragedia di William Shakespeare: “Sii sincero con te stesso, e come alla notte segue il giorno, seguirà che non sarai falso con nessuno”.

Non preoccuparti del “gruppo”, perché un giorno scomparirà. Semplicemente, non ci sarà più. Mentre tu non andrai mai via. Sarai con Te Stesso fino alla fine dei tempi.

Tratto dal libro Conversazioni con Dio per i giovani
di Neale Donaled Walsh

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

L'EVIDENZA

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notifiche sui nuovi contenuti

Share This