La Verità non è sotto i nostri occhi

“Credo solo a ciò che vedo”, “Energia, vibrazioni … devi mostrarmele perché possa crederci”. Mi capita continuamente di sentire frasi di questo tipo da realisti impenitenti. La cosa comica è che ne vanno molto fieri.

Una disgressione nel mondo delle biologia può aiutarci a capire il motivo per cui questo atteggiamento è bizzarro e a trovare le risposte giuste con cui replicare alle obiezioni e alle resistenze della nostra parte razionale.

In realtà, i nostri sensi ci possono aiutare a riconoscere solo una piccola parte della Realtà esistente.
I nostri occhi sono in grado di vedere solo l’8 per cento della gamma di colori presente nel mondo fisico.

La Verità non è sotto i nostri occhi

Questo significa che i nostri occhi trascurano il 92 per cento della Realtà. E, per quanto riguarda gli altri nostri sensi, le cose vanno ancora peggio.

Sebbene consapevoli della presenza di questo 92 per cento, ci comportiamo come se non esistesse. E questo per il semplice fatto che non possiamo vederlo. Crediamo alla nostra percezione più che alla Realtà.

 

Tratto da Il libro dei desideri
di Pierre Franckh

L'EVIDENZA

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notifiche sui nuovi contenuti

Share This