Non perdiamoci nelle brutte notizie

In questi giorni dove non si fa altro che parlare di Coronavirus, c’è chi ha deciso di cambiare approccio per aiutare le persone a distendere gli animi affrontando così più serenamente la situazione di cambiamento che ci sta coinvolgendo.

L’idea, diventata subito virale sul web, è partita da Mattia Quatrini, edicolante di Macerata, stufo di leggere sempre i soliti titoli aggressivi e negativi dei notiziari.

Così, al posto di esporre le prime pagine dei giornali nelle bacheche del suo tabacchi, ha appeso un grande cartello con scritto: “Le locandine hanno sempre gli stessi titoli pesanti, mi rifiuto di esporle” seguite da un messaggio positivo al giorno.

La sua idea si è subito diffusa, prima nel paese e poi sul web, spingendo decine di persone a recarsi nella sua edicola per vedere le positive che ogni giorno Mattia ha scritto per loro.

Tratto da ilsorrisoquotidiano.it

 

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notifiche sui nuovi contenuti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Share This