Trovare la perfezione

La gente crede di dipendere da ciò che accade per la propria felicità, il che sarebbe come dire, di dipendere dalla forma. Non si rende conto che gli avvenimenti sono la cosa più instabile dell’universo: cambiano costantemente.

Le persone vedono il momento presente definito da qualcosa che è accaduto, ma che non sarebbe dovuto accadere, o da qualcosa che non è accaduto, ma sarebbe dovuto invece accadere. Perdono così la profonda perfezione che è inerente alla vita stessa e che è già qui, sempre, e che è dietro a ciò che sta o che non sta accadendo, dietro la forma.

Accettate il momento presente e troverete quella perfezione che è più profonda di qualunque forma, e che non è sfiorata dal tempo.

 

Tratto dal libro Tutt’uno con la Vita
di Eckhart Tolle

L'EVIDENZA

1 commento

  1. Massimo

    Ma vale anche per chi ha un po’ di pancia? che, come dire… la forma la sostanzia…

    il grande Tolle. Grande sintesi, grazie

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notifiche sui nuovi contenuti

Share This