Casa

Proseguiamo il nostro cammino di scoperta delle comunicazioni che la Vita ci fa giungere attraverso gli accadimenti della quotidianità, prendendo in esame alcuni tra gli aspetti principali relativi al luogo dove abitiamo.

La casa è il simbolo del centro dell’esistenza umana. Nel Buddismo, il corpo umano è lui stesso assimilato a una casa. Pertanto nella Comunicazione dell’Evidenza possiamo dire che tutto ciò che è collegato alla casa esprime il nostro “Profondo”, il luogo nel quale si dimora, il contesto all’interno del quale si svolge il nostro Cammino.

Allagamento
L’acqua, nella Comunicazione dell’Evidenza, parla dell’Amore Assoluto/Incondizionato. L’elemento acqua, infatti, non soltanto prende la forma del suo contenitore, ma non offre alcuna resistenza alle leggi della materia che incontra: se c’è  una pendenza, scola; se c’è un incavo, si installa in perfetta adesione con la forma che la riceve. Accogliere e aderire esattamente alla realtà, tale e quale è, non appartiene forse all’Energia dell’Amore Incondizionato e senza restrizione? Il Principio di un allagamento in casa diventa allora chiaro: ama incondizionatamente nel tuo profondo (l’interno della casa).

Bagno
E’ l’ambiente dove si ripulisce il corpo (il veicolo che utilizziamo per procedere in questa dimensione) e si lasciano andare le scorie di ciò che lo ha nutrito. Perciò tutto ciò che accade a/in questo locale ci parla del ripulirci dall’energia densa/congesta e del lasciare andare.

Balcone/terrazza
Sono le parti della casa che si mostrano all’esterno. Perciò tutto ciò accade a/in balconi e terrazze parla di ciò che mostriamo di noi stessi all’esterno.

Caldaia/scaldabagno: guasto
La caldaia è ciò che riscalda la casa (caldaia) e l’acqua (caldaia e scaldabagno). Tutto ciò che accade a queste apparecchiature rappresenta un invito a portare calore e passione nel tuo profondo (caldaia), a scaldare il tuo Amore (scaldabagno e caldaia, nella funzione di scaldare l’acqua)

Casa
La casa è il simbolo del centro dell’esistenza umana. Nel Buddismo, il corpo umano è lui stesso assimilato a una casa. Pertanto nella Comunicazione dell’Evidenza possiamo dire che tutto ciò che è collegato alla casa esprime il nostro “Profondo”, il luogo nel quale si dimora, il contesto all’interno del quale si svolge il proprio Cammino.
Poiché siamo “aspetti immateriali” che utilizzano “veicoli fisici” (il corpo umano) per fare esperienza di illusoria separazione dal Tutto che ci comprende, il luogo nel quale abitiamo/dimoriamo è il centro del nostro corpo.

Chiavi: smarrimento
Non posso più rientrare a casa mia. Perciò la Vita mi comunica di prendere Coscienza e consapevolezza del fatto che non posso continuare a vivere il Mio Essere, per realizzarmi, cercando le soluzioni al mio esterno.

Condizionatori d’aria: guasto
Il condizionatore d’aria è l’apparecchiatura che introduce aria fresca/nuova aria. Pertanto tutto ciò che accade ai condizionatori parla della necessità/esigenza di portare aria fresca/nuova aria.

Cucina
E’ l’ambiente nel quale si prepara il nutrimento. Perciò tutto ciò che accade in/alla cucina parla delle azioni da compiere o smettere di compiere per produrre il nutrimento sottile.

Finestre
Sono i manufatti che si aprono all’esterno della casa. Pertanto tutto ciò che accade alle finestre parla della modalità con la quale comunichiamo all’esterno.

Furto
riconoscere e andare a cercare i propri valori nel più intimo di sé stessi (dentro la casa), là dove sono sepolti, per metterli in luce, farli circolare. Altrimenti qualcuno (il ladro) lo farà dall’esterno. Perciò se ti succede questo, chiediti quale ricchezza personale non metti in Vita in questa fase del tuo Cammino. Riassumendo, farsi rubare qualcosa indica che non si è preso Coscienza del proprio valore profondo e/o che non si sa far circolare i propri valori.

Garage
E’ l’ambiente nel quale è riposta/riposa la nostra autonomia (automobile). Perciò tutto ciò che accade in/al garage ci parla della necessità di smuovere la nostra autonomia da dove staziona, riposa.

Incendio
Il fuoco è l’elemento che trasforma tutto ciò che tocca: anche la pietra nel cuore dei vulcani. Quando il fuoco tocca qualche cosa, lo trasforma senza limitazioni e riserve. La comunicazione relativa a un incendio diventa allora chiara: trasforma tutto senza limitazioni e riserve.

Porte
Sono i manufatti che, aprendosi e chiudendosi, consentono o precludono il passaggio da un ambiente all’altro della casa. Perciò tutto ciò che accade alle porte parla della necessità di aprirsi (o di smettere di chiudersi) al significato che è legato alla funzione dell’ambiente nel quale si può accedere o dal quale si può uscire. Ad es.: se sbatto contro la porta del bagno, la comunicazione analogica è … smetti di confliggere/chiuderti alla possibilità di lasciare andare.

Punti luce artificiali (lampadari/lampade, ecc.) 
Sono le apparecchiature che portano la luce all’interno della casa. Perciò tutto ciò che accade ai punti luce artificiali parla della necessità di compiere azioni concrete per portare Luce al nostro interno.

Punti luce naturali 
Sono gli spazi attraverso i quali la luce solare/naturale penetra all’interno della casa. Perciò tutto ciò che accade ai punti luce naturali parla della necessità di accogliere incondizionatamente la Luce del Tutto.

Ripostiglio 
E’ il luogo dove si conservano le cose. E ciò che si conserva non appartiene al “qui e ora” ma all’esperienza che abbiamo vissuto. Perciò tutto ciò che accade a/in questo locale parla di ciò che fa parte della nostra esperienza di vita: ciò che sappiamo e crediamo.

Salotto/soggiorno 
E’ il centro della casa. Perciò tutto ciò che accade al/nel soggiorno parla del Centro del tuo Centro.

Stanza da letto 
E’ l’ambiente della casa all’interno del quale riposi. Perciò tutto ciò che accade alla/nella stanza da letto rappresenta l’invito ad andare oltre tutto ciò sul quale ti adagi.

Televisore 
E’ lo strumento che porta all’interno della nostra casa una realtà virtuale, costruita, letta e filtrata attraverso mappe del mondo che non sono tue. Pertanto tutto ciò che accade al televisore parla della tua predisposizione ad accogliere rappresentazioni che, in quanto tali, non appartengono alla tua Verità.

Vetri 
Come nell’automobile, i vetri rappresentano l’impercettibile/il trasparente/i filtri invisibili attraverso i quali osserviamo la realtà, ovvero … le nostre credenze/convinzioni. Qualunque cosa accada ai vetri rappresenta l’invito ad osservare/leggere la realtà attraverso un diverso sistema di credenze/convinzioni.

Dizionario

5 Commenti

  1. Laura

    Spunti molto interessanti. La porta del bagno che scricchiola nei giunti cosa significa?

    Rispondi
    • MaeStr'Ale

      Poiché il bagno ci parla del lasciare andare, la porta della necessità di aprirsi e lo scricchiolio dell’attrito
      l’invito che la Vita sembra comunicarti sembrerebbe essere “smetti di resistere (produrre attrito) alla possibilità di aprirti al lasciare andare”, come se in questa fase del tuo Cammino ci siano nella tua vita delle questioni rispetto alle quali sei pronta ad andare oltre ma per qualche motivo resisti nel farlo.

      Rispondi
    • Laura Bressan

      Molto molto interessante, quindi se per oltre 6 mesi ho i lavori nel mio stabile e ci hanno tolto il balcone e messo una protezione di plastica e così non vediamo più fuori, cosa può significare nel linguaggio analogico? Grazie 🌸🙏🌸

      Rispondi
      • MaeStr'Ale

        Il senso della comunicazione che la Vita ti sta facendo giungere attraverso questi lavori potrebbe essere:
        nel contesto in cui si sta svolgendo questa fase del tuo Cammino di evoluzione ed Espansione (rappresentato dalla casa) smetti di lasciare che un maschile (il pensiero razionale, rappresentato dagli operai) a te estraneo, attraverso i suoi costrutti (plastica), ti impedisca di Vedere la Realtà e di mostrare (balcone) Chi Autenticamente Sei

        Rispondi
        • Laura Bressan

          Grazie mille 🌸🙏🌸

          Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

L'EVIDENZA

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notifiche sui nuovi contenuti

Share This